Sensia

Sensia-le percezioni dell'essere

Testo critico di Lorenzo Canova:

 

...tratto dal catalogo SENSIA “le percezioni dell’essere” edizioni layout 2007

 

...Lo sguardo metaforico di Natallia Sitkevich crea immagini enigmatiche e complesse, mediante un linguaggio che l’artista rimonta e manipola a suo piacimento per comporre un sistema onirico che non dimentica ilsurrealismo, rivisitato e riletto però con una visione del tutto personale.La ricerca dell’artista trova quindi nel corpo maschile e femminile il suo riferimento iniziale, trattato con un occhio realistico ma attraversouna concezione “allegorica” dove i nudi delle donne e degli uomini, gli organi e le parti di corpi umani sono accostati a elementiapparentemente incongrui per creare un vero e proprio cortocircuito visivo che intende mettere in crisi certezze dello spettatore.

Natallia Sitkevich rappresenta corpi femminili che si rispecchiano nelloro doppio, figure di donne librate nel celo nell’illusione di unapossibile liberazione, corpi smembrati che si ricompongono per darevita ad allusioni misteriose e spietate, croci fatte di mani che cercanodi valicare la durezza impenetrabile delle prigioni che avvolgono la psiche e la vita quotidiana, la crudeltà dei silenzi e la speranza di redenzione nella luce.L’erotismo e il mistero, il dolore e la crudeltà si fondono così per creare immagini dal denso contenuto simbolico dove le presenzeumane diventano tramite per entrare non solo con lo sguardo ma con tutti i sensi nei territori notturni del sogno o dell’incubo, nellospazio profondo e oscuro dove si nascondono le pulsioni segretedell’inconscio.

Lorenzo Canova

 

 

 

PHOTOGRAPHER

Natallia SITKEVICH

LABORATORIO di FOTOGRAFIA-GRAFICA-ARTE.

phone: +39 331975452

e-mail: natallialab@gmail.com